L'embolizzazione dell'arteria prostatica (PAE per il trattamento dell'ipertrofia prostatica benigna (IPB) - Ipertrofia Prostatica

L'embolizzazione dell'arteria prostatica (PAE per il trattamento dell'ipertrofia prostatica benigna (IPB) Ipertrofia Prostatica

L'embolizzazione dell'arteria prostatica (PAE) è una modalità non invasiva per il trattamento dei sintomi del tratto urinario inferiore (IUTS) dell'ipertrofia prostatica benigna (IPB). Come procedura relativamente nuova, i dati che determinano il successo clinico sono in qualche modo scarsi. Nel presente articolo si esaminano le attuali misure di esito clinico al fine di identificare il più preciso.

Risultati: le attuali misure di outcome di imaging sono coerenti con quelle cliniche solo nel gruppo di pazienti con BPH adenomatoso-dominante mentre sono incoerenti nei pazienti con adenomi di piccole dimensioni.

Conclusioni: sono necessari ulteriori studi e / o strumenti di valutazione per fornire una valutazione accurata del successo clinico nel sottogruppo di pazienti con BPH non-adenomatosa dominante mentre possono ispirare nuove opzioni e nuove tecniche sia per il trattamento dell'IPB che per il follow-up del trattamento .

 

Fonte per approfondire :

https://doi.org/10.4081/aiua.2018.1.40



Un caro saluto, Dr. Andrea Militello

 

"..Continua la lettura di altri articoli"