ASSENZA TOTALE DI LIBIDO, cosa si deve fare ? | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: ASSENZA TOTALE DI LIBIDO, cosa si deve fare ?

Egregio Dottore, ho 52 anni. L'assenza totale di libido dal mese di maggio può essere attribuibile ad una eventuale compressione dell'idrocele? Ho fatto una visita vascolare e non ho problemi. Non ho mai fumato, non bevo alcolici, non assumo droghe e alcun farmaco. Il mio lavoro mi porta a stare alla guida anche fino a 12 ore al giorno ogni giorno. LA stessa sintomatologia si presenta anche visionando foto o filmati pornografici. Non necessito di autoerotismo. Da premettere che ho una compagna con la quale non ho mai avuto problemi, con la quale sono riuscito ad avere un rapporto normale( da maggio solo 6 volte) fino all'eiaculazione ma solo con il suo intervento avevo l'erezione. Ora la situazione sta diventando insostenibile come può facilmente capire perchè non abbiamo più intimità. Cosa mi consiglia? Anticipatamente la ringrazio.

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

onestamente non attribuirei il problema all'idrocele, consiglio di eseguire dosaggi ormonali di testosterone, prolattina, cortisolo, omocisteina, tsh, fsh, LH, 17 beta estradiolo


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA