Igiene Intima | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: Igiene Intima

Salve...
Innazitutto grazie della sua disponibilità …
Ho una domanda veloce da chiedere sull’igiene intima.
Faccio spesso pipì (fin da quando sono bambino). È un problema che sto cercando di risolvere. Ma non è questa la ragione per cui le scrivo…
Facendo spesso pipì, il mio pene è incline a emanare cattivi odori se non lo tengo pulito.

Io faccio così:
Ogni mattina lo lavo con detergente bio a base di calendula.
In più, tutte le volte (quando mi è possibile) che che finisco di urinare, risciacquo il glande solo con acqua, delicatamente, per pochi secondi. Poi, senza asciugarlo, ricopro il glande con la pelle del pene e lo rimetto nelle mutande.

La domanda è questa:
- risciacquare il glande solo con acqua, delicatamente, per pochi secondi, tutte le volte (quando mi è possibile) che che finisco di urinare e poi, senza asciugarlo, ricoprire il glande con la pelle del pene e rimetterlo nelle mutande, è una buona pratica o può ledere in qualche modo?
Io penso che non ci sia nulla di male.
Un conto era se mi lavassi spesso con il detergente intimo…ma solo con l’acqua non penso possa dare problemi. Mi sbaglio?

Grazie mille della disponibilità

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

Direi giuste manovre, nulla da eccepire Se volesse approfondire l’argomento sono a disposizione nei miei ambulatori nelle seguenti città : Roma Viterbo Milano San Marino Cosenza On Line


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA