Dr Andrea Militello. Urologo e Andrologo nella città di Viterbo - Urologo Andrologo Viterbo

Dr Andrea Militello. Urologo e Andrologo nella città di Viterbo Urologo Andrologo Viterbo

Da numerosi anni il dottor Andrea Militello svolge la propria attività ambulatoriale in qualità di urologo e andrologo nella città di Viterbo, abbiamo avuto allora piacere di intervistarlo per conoscere meglio alcuni suoi aspetti lavorativi e professionali.

 

Dottor Militello, innanzitutto grazie per averci ricevuto. Per quale motivo visita nella città di Viterbo?

Grazie a voi per avermi contattato. Svolgo la mia attività di urologo e andrologo nella città di Viterbo ormai da circa 15 anni, il tutto è nato dalla mia prima occupazione quale responsabile di un centro di dialisi presso  una struttura sita a Nepi dove chiaramente svolgevo anche una mia attività ambulatoriale specialistica che mi ha dato modo di conoscere le persone del posto e da qui successivamente la finalizzazione e l’avvicinamento alla città per venire incontro alle necessità delle persone.

 

Come si trova nella città di Viterbo?

Onestamente è stata una mia scelta mi trovo molto bene da un punto di vista del rapporto con le persone per la  loro simpatia cordialità e precisione. Prima di iniziare la mia attività ambulatoriale  ho avuto il piacere di collaborare con alcune strutture sanitarie della città iniziando quindi a conoscere le persone, la popolazione e conquistando sempre più, mi auguro, nella maggior parte delle persone la fiducia.

 

Quali sono i suoi cavalli di battaglia e cosa può offrire nella branca di andrologia e urologia a Viterbo

Nella città di Viterbo ci sono bravissimi urologi andrologi per cui la popolazione alla possibilità di scegliere con ampie possibilità. Personalmente mi dedico ormai da tantissimi anni all’attività ambulatoriale avendo accumulato più di 60.000 visite ambulatoriali, sono oltre che specialista urologo e andrologo anche ecografista clinico iscritto alla scuola italiana di ecografia e sono perfezionato in fisiopatologia della riproduzione umana.

 

Quali sono le malattie che affronta più frequentemente l’andrologo?

L’urologo chiaramente si occupa maggiormente di patologie quali l’ipertrofia prostatica, dei disturbi vescicali o purtroppo le malattie tumorali dell’apparato urinario, l’andrologo si occupa invece di tutti i problemi della sfera genitale dell’uomo, giusto per elencarne qualcuna l’eiaculazione precoce, la disfunzione rettile, le prostatiti, il dolore pelvico cronico, e l’infertilità maschile purtroppo sempre più frequente.

 

Abbiamo visto che nel 2018 è stato eletto come miglior andrologo d’Italia, per la città di Viterbo è un onore ospitarla

Si effettivamente nel 2018 sono stato eletto miglior andrologo d’Italia nel MioDottore Awards come anche nel 2014 con il  Doctoralia Awards, ma sono dei titoli conquistati insieme ad altri bravissimi colleghi, non tutti magari hanno partecipato agli stessi percorsi ,ci sono bravissimi andrologi magari non presenti sul Web ma molto preparati e pronti a prestare le loro attenzioni ai pazienti. Il medico non deve essere più bravo d’Italia ma deve essere il più bravo per i pazienti in ogni singola giornata e in ogni singola visita.

 

Ci ricorda dove ha  studio?

Il mio studio si trova alle spalle del Tribunale in via Papa Giovanni XXI, solitamente i giorni in cui ricevo sono il venerdì e lunedì.

 

Lavora in altre città ?

Roma, dove ho il mio studio principale, Avezzano, Milano e Cosenza

 

Grazie dottore per il tempo che ci ha dedicato

grazie a voi era bellissima ospitalità che mi avete offerto nella  città di Viterbo



Un caro saluto, Dr. Andrea Militello

 

"..Continua la lettura di altri articoli"