L’esperto risponde

Chiedi al Dr. Militello Andrea

Il Dottor Militello è a disposizione per rispondere alle vostre domande relative a problematiche della sfera sessuale, problemi urologici e andrologici.

AVVISO AGLI UTENTI

A causa delle numerosissime richieste (siamo ad oltre 300 domande al giorno) Il servizio “L’esperto risponde” è momentaneamente sospeso, al fine di permettere al dottore di riuscire a rispondere, nel più breve tempo possibile, a tutti i numerosi utenti che hanno formulato domande.


In questa pagina trovi già molte domande a cui il Dott. Militello ha risposto. Prova a fare una ricerca, potrebbe già essere presente la risposta che stai cercando.

Data: 2021-12-12 14:40:12

Sospetta fimosi serrata. Andrologia Calabria

Salve dott.sono stato in visita urologica da lei a giugno ad Acri.Da circa 15 giorni noto un restringimento delle pelle che ricopre il glande.Il mio medico curante mi ha detto che si tratta di una fimosi serrata e mi ha prescritto Gentalyn beta che ancora non ho iniziato.Cortesemente, essendo suo paziente, mi può dare qualche consiglio.La ringrazio sperando di incontrarla nel mese di giugno prossimo per visita di controllo alla prostata per come programmato.

Risposta

Ciao Vittorio, userei clobesol crema mattina e sera, ma se non regredisce potrebbe essere utile un intervento di circoncisione

Data: 2021-12-12 00:21:15

Varicocele terzo stadio . Operare il varicocele per migliorare la fertilità maschile

Buonasera Dottore, mio marito ha un varicocele di terzo stadio e uno spermiogramma alterato. Sono otto mesi che cerchiamo di avere un figlio ma non arriva. Ha paura di essere operato perché c’è stato detto che l’intervento può portare ad un peggioramento degli spermatozooi. Purtroppo non siamo giovani lui 39 anni e io 38 e ci spaventa non avere più la speranza di provare. Vorrei avere un parere da lei. Grazie

Risposta

Salve , spesso l’intervento per varicocele migliora la spermatogenesi Anche se le linee guida italiane raccomandano che l’intervento venga eseguito prima dei 35 anni altrimenti le possibilità di successo sono ridotte

Data: 2021-12-10 22:58:31

CHELOIDI POST INTERVENTO CIRCONCISIONE

Salve dottore, un paio di mesi fa mi sono sottoposto ad intervento di circoncisione totale, a distanza di tempo noto che sulla zona del frenulo sono rimasti dei rigonfiamenti riconducibili probabilmente a dei cheloidi, inoltre i tessuti non sono completamente guardati . Esiste una crema / pomata per aiutare nella cicatrizzazione e in particolare per i cheloidi ? Grazie in anticipo.

Risposta

Per la mia esperienza posso consigliare chelo tubex gel

Data: 2021-12-09 08:36:20

taglietti pelle del pene . Urologo Viterbo

Salve da una settimana ho riscontrato che più sotto del prepuzio sulla pelle ci sono due piccoli taglietti che quando è in erezione mi bruciano cosa potrebbe essere ?? C’è qualche crema

Risposta

fitostimoline crema e visita andrologica per valutare l’elasticità del prepuzio

Data: 2021-12-07 17:54:33

Teratozoospermia e PMA. Andrologo esperto in infertilità maschile

Mio compagno è affetto da teratozoospermia. Abbiamo fatto visite dal andrologo e nulla risulta anormale . Dicono che probabilmente è idiopatica la cosa . Possiamo fare pma lo stesso ? Hanno detto che brutti fuori non vuol dire per forza che sono brutti dentro .

Risposta

Il percorso di fecondazione assistita può comunque essere intrapreso chiaramente dopo gli opportuni esami propedeutici

Data: 2021-12-07 15:15:07

Terapia per urinare meglio

Gentile dottore a seguito di una rua avuta l’anno scorso a novembre dopo essere stato curato da covid 19,l’urologo dell’ospedale mi ha prescritto l’assunzione alla sera di due capsule al giorno:Avodart e tamsulosina. Dopo 6 mesi ho rifatto l’esame del PSA ed ecografia addome conrisultati positivi:riduzione PSA da 5.8 a 2, minzione ottale ed assenza di disturbi alla prostata. Come effetti collaterali però ho avuto eiaculazione retrograda e capogiri al mattino appena alzato. Il medico di base mi ha corretto la cura prescrivendomi l’assunzione di avodart tutti i giorni e di tamsulosina un giorno sì ed uno no. I capogiri sono scomparsi e fra sei mesi dovrò fare l’esame di controllo urologico con PSA, ecografia addome completo, uroflussometria. Vorrei chiederle se questa nuova posologia vabene e se anche l’avodart è possibile assumerlo un giorno si ed uno no come la tamsulosina. Grazie

Risposta

potremmo sospendere Avodart e utilizzare alfusozina 2.5 la sera

Data: 2021-12-01 15:28:52

Costo circoncisione privata Roma

Buongiorno dottore. Abito a Viterbo e vorrei chiederle un informazione. Il mio ragazzo da quando era piccolo ha una fimosi serrata. Gli hanno detto che dovrà sottoporsi ad un intervento prima di avere rapporti in quanto questo può causare molti dolori. Vorrei chiederle se fosse possibile sapere i tempi di attesa per questo tipo di intervento in provincia di Viterbo o Roma. Se scegliessimo una struttura privata è possibile rivolgersi a lei? Quale sarebbero i costi? Grazie e buona giornata

Risposta

Salve . Opero in equipe con colleghi a Roma. L intervento privato con anestesista e clinica privata ha costo di euro 2000/2500

Data: 2021-11-29 17:29:51

hpv vescica cura

Buonasera dottore mi hanno diagnosticato hpv nella vescica e come cura indicato le instillazioni endovescicali. Pensa che sia la giusta cura? Grazie

Risposta

Non ho assolutamente esperienza in questo argomento ma onestamente non ho mai sentito parlare di instillazioni endovescicali per la cura di HPV. E’ motivo per studiare e crescere . Mi spiace non essere stato di aiuto

Data: 2021-11-28 14:49:35

Estrogeni e trt

Salve dottore, è possibile che microdosi di testosterone e iniezioni più frequenti rendano meno suscettibili a valori più alti di estrogeni?

Risposta

Assolutamente Federico quello che dici è giustissimo e andrebbe considerato anche da molti Medici

Data: 2021-11-28 10:46:58

Lettura spermiogramma

Salve dottore vorrei un suo parere su l’esito dello spermiogramma . Aspetto torbido -torbido Colore Biancastro – biancastro Viscosità diminuita Volume 4,5 Coagulo presente Fluidificazione a 30′ completa Concentrazione nemaspermi per mmc 1.2 MiLioni (come valore di riferimento c’è scritto >=15) Ph 8,2 – 7,2-8 Somma rapidamente e lentamente progressivi alla prima ora 30% , non progressivi 8% immobili 62% , morfologia tipici 55% atipici 45% , esame microscopico emazie 1-2 per cm leucociti 1-2 per cm ,cellule rotonde rare . Spermiocoltura germi comuni negativo miceti negativo .

Risposta

Siamo carenti Nella quantità bisogna assolutamente seguire una visita angiologica ed eseguire ulteriori test valutativi di tipo colturale e ormonale

Data: 2021-11-27 10:35:05

Ormoni tiroidei bassi, Testosterone e DHEA alti

Salve dottore sono un ragazzo di 25 anni. Ho fatto le analisi del sangue e ho trovato dei livelli ormonali con i seguenti valori: TSH: 1,39 uiU/ml T3: 2,080 pg/ml (basso) T4: 0,815 ng/dl Vit D: 28,4 ng/ml Testosterone: 1054,16 ng/dl (alto) Testosterone libero 31,30 pg/ml DHEA 478,8 ug/dl (molto alto) in passato ho avuto livelli ormonali bassi ma questa volta mi ritrovo con ormoni tiroidei bassi e testosterone e DHEA alto. Come si potrebbe spiegare questa contrapposizione? La ringrazio in anticipo e le faccio i miei migliori complimenti per tutto il suo lavoro

Risposta

Direi che visto l’età hai sicuramente un’ottima attività della ghiandola surrenalica e quindi chiaramente anche della produzione di testosterone come che come sai deriva sia dalla attività del testicolo che dalla conversione del dhea in eccesso. Ma direi tutto nella norma visto l’età

Data: 2021-11-26 18:33:30

devo preoccuparmi? psa fuori range

esame PSA del 22.11.21 PSA tot.10,37 PSA lib. 1,26 PSA ratio 12,2 età 72 oggi al controllo l’urologo ha detto di non preoccuparmi e di fare una RMN,la precedente del 27.6.19 riporta:prostata dimens ioni aumentate per presenza formaz. centrale polilobata tale formazione è riferibile ad adenoma, no altelteraz.patologiche focali con RM di evolutività a carico prostata perif. displasia fibrosa da flogosi cronica.. Alcuni linfonodi con aspetto reattivo il magg. 20 mm circa in sede inguinale sinistra La ringrazio e mi scuso per essermi dilungato nella descrizione, non sono molto tranquillo!

Risposta

Non sempre il PSA alto e sinonimo di brutte malattie direi quindi di affidarsi totalmente allo stato d’animo dello specialista curante ed eseguire risonanza magnetica Rimango a sua totale disposizione

Data: 2021-11-25 23:27:07

Prolattina alta. Andrologo esperto in terapia ormonale a Milano

Salve dottore, ho fatto vari esami del sangue e ho notato di avere la prolattina a 37ng/ml( la settimana prima avevo 25ng/ml) per quanto riguarda il testosterone è nella media mentre il DHEA-S è sui 226ug/ml. Nonostante sia 22enne in buona salute sto soffrendo di disfunzione erettile, forte calo della libido e una leggere ginecomastia. Può essere causato dalla prolattina? Lei riceve anche a Milano per una visita? Grazie per la pazienza

Risposta

La prolattina come anche gli estrogeni possono essere i nostri nemici sia da un punto di vista della stimolazione della ghiandola mammaria che da un punto di la disfunzione erettile. visito una volta al mese nella città di Milano presso il poliambulatorio unisalus

Data: 2021-11-25 11:45:39

consiglio su cosa poter prendere x mantenere l’ erezione

Andrea58 anni

Risposta

Sono tante le molecole oggigiorno presenti si può iniziare con una cura Nutraceutica Liberatrice di ossido nitrico sino all’utilizzo di farmaci ben noti che possono sicuramente aiutare l’erezione

Data: 2021-11-25 09:52:04

Improvviso dolore al testicolo

Dott. Militello Buongiorno Ho ricavato il suo contatto dalle referenze positive, ed ho deciso di anticiparLe qui il mio caso prima di sapere se riterra’ opportuno approfondirlo in studio, previo appuntamento. Ho 48 anni e da qualche giorno, senza che abbia subito un trauma vero e proprio, accuso un dolore sia pur intermittente e sopportabile al testicolo destro, che si alterna a delle fitte durante l’arco della giornata. La manifestazione di tale sintomo e’ avvenuta in modo bizzarro, ovvero dopo essere entrato in macchina per sedermi ed allacciarmi la cintura mentre posavo la busta della spesa al sedile di fianco. Nella zona scrotale ho avvertito uno spostamento verso l’alto durato qualche secondo, e da li’ e’ scaturito il sintomo. Finora ho evitato di assumere analgesici nella speranza che la questione rientrasse da sola, ma ancora la avverto. A scanso di equivoci ho prenotato per domani un ecocolordoppler testicolare (che non ho mai fatto), e col suo benestare le vorrei poi sottoporre l’esito non appena mi viene restituito dal centro diagnostico. Tutto cio’ prima di fissare un appuntamento, qualora Lei lo ritenga necessario. Sarei tentato di chiederLe rassicurazioni ma mi rendo conto che i dati in suo possesso sono ancora insufficienti. Intanto La ringrazio per l’attenzione

Risposta

Potrebbe essere una banale infiammazione dell’epididimo Eventualmente potremmo fare una volta avesse il referto una visita on-line prenotabile direttamente dal mio sito

Data: 2021-11-25 08:13:35

Vene del pene

Buon giorno o le vene del pene gonfia quella dietro e le due laterali leggermente dure e se le tocco fanno male il mio medico mi a prescritto prisma 50 mg e sufficiente tutto e iniziato da quando o preso omnic equivalente che o smesso di prendere e prendo omnic originale grazie per la sua risposta

Risposta

Omnic è una molecola vasodilatatrice per cui avrebbe agito probabilmente anche sul sistema venoso determinando quanto da lei descritto che non è comunque assolutamente pericoloso

Data: 2021-11-19 18:08:01

Disfunzione erettile in paziente diabetico

Buonasera dott. Sono il signor xxxxxxxxxxxxxxxxx età 65, affetto da diebete da circa 11 anni terapia in corso diamicron da 60 mg e metaformina da 850 clecimina 160 170, ma il vero problema è il rapporto sessuale negativo rettile negativo. Un consiglio. Grazie della risposta.

Risposta

Salve , purtroppo nel paziente diabetico vi sono problemi di erezione legati alla componente vascolare spesso L’aiuto è dato dall’utilizzo di farmaci inibitori della 5 fosfodiesterasi

Data: 2021-11-19 17:51:07

valori PSA i aumento

Buonpomeriggio 64 anni e ho sempre avuto valore PSA 0,68 ultimo esame totale 2,96 libero 1.09 PSA libero 36.8 la tabella rapporto è da 0 a 4.4 cosa mi consiglia? grazie

Risposta

Direi di non preoccuparsi minimamente eseguire comunque una visita urologica Ed eventualmente se ci sono sospetti una risonanza magnetica multiparametrica della prostata

Data: 2021-11-18 21:02:53

Lettura gratuita dello spermiogramma

Salve dottore! Io e mio marito cerchiamo una gravidanza da 2 anni. Abbiamo fatto tutti i controlli e vorremmo un secondo parere sul suo spermiogramma, grazie. Coagulazione: presente Liquefazione: completa Colore: opalescente Filanza:0 Viscosità: normale Volume: 3.0 PH: 7.8 Spermatozoi: 122.000.000 Numero totale spermatozoi:366.000.000 Cellule rotonde: 3.000.000 Leucociti: 1.000.000 ESAME A FRESCO: VALUTAZIONE MOTILITÀ DOPO 1 ORA: Motilità progressiva 38% Motilità totale: 79% Forme tipiche: 10% Forme atipiche:90%

Risposta

I paramenti sono tutti nella norma e permettono una gravidanza per vie naturali solamente il numero alto di leucociti induce a cercare la presenza di un eventuale infezione

Data: 2021-11-13 16:26:05

Aumentare circonferenza

Buongiorno Dott.su Tic toc parla che si può aumentare la circonferenza del pene, lei lo fa? In alternativa mi può indicare un centro specializzato Grazie

Risposta

Si può fare con acido ialuronico Posso darle il contatto di qualche collega con cui collaboro mi può contattare in privato