Isotretinoina : a cosa serve e gli effetti collaterali.

Trattamento dell’acne vulgaris e in conseguenza all’uso di ormoni steroidei L’isotretinoina è un derivato della vitamina A frequentemente utilizzato nella risoluzione dell’acne vulgaris resistente al trattamento, da moderata a grave [ 1 , 2 ]. Alcuni degli effetti collaterali muscoloscheletrici dell’isotretinoina sono artralgia, mialgia, sacroileite, iperostosi scheletrica idiopatica diffusa e calcificazione di legamenti e tendini … Leggi tutto

Il migliore epatoprotettore. Liv 52

Sia ben chiaro, il medico non può e non deve affiancare la sua immagine e la sua professione a prodotti commerciali, farmaci o nutraceutici che siano. Mi viene però spesso chiesto il nome di un buon protettore del fegato Può capitare anche nell’uomo in TRT o nello sportivo che usi e abusi di farmaci, specialmente … Leggi tutto

Inibitore naturale della aromatasi: il diindoilmetano (DIM)

Il diindoilmetano (DIM) è una molecola che prende il nome dalla sua struttura, due gruppi indolo attaccati a un gruppo metano. Si trova comunemente nei broccoli e promette di essere una molecola per effetti antitumorali e come inibitore dell’aromatasi. Il diindoilmetano (DIM) è un componente dell’indolo-3-carbinolo (I3C) che si trova nei membri della famiglia Brassica . In particolare broccoli, cavoli e … Leggi tutto

Effetto della caffeina sui recettori della Adenosina

In quale modo agisce la caffeina? Vediamo qual’è l’azione delle caffeina sui recettori della adenosina e come, attraverso questo meccanismo, riesca ad esplicare la sua azione “stimolante” La caffeina causa la maggior parte dei suoi effetti biologici antagonizzando tutti i tipi di recettori dell’adenosina (AR): A1, A2A, A3 e A2B e, così come l’adenosina, esercita … Leggi tutto

Sintesi degli ormoni steroidei

Che argomento affascinante Sarà che provenendo dalla mia specialità di urologia e andrologia  la mia passione per la endocrinologia e lo sport era stata un pochettino messa da parte. Ma adesso nel riscatto della mia maturità professionale ( diciamo la verità , sto invecchiando) ho ripreso lo studio della biochimica e della endocrinologia. Pensate che … Leggi tutto

Allopregnanolone

L’allopregnanolone è sintetizzato nel sistema nervoso centrale de novo dal colesterolo o dai precursori degli ormoni steroidei come il progesterone e il pregnenolone. Negli ultimi 30 anni sono state dimostrate azioni dirette e rapide non genomiche dell’allopregnanolone e dei suoi derivati ​​attraverso i recettori GABAA. I cambiamenti nei livelli cerebrali di allopregnanolone durante la gravidanza … Leggi tutto

Calo del desiderio e ore di sonno, una stretta correlazione

È stato a lungo riconosciuto che l’ambiente influisce sulla riproduzione e sulla salute riproduttiva in tutte le specie di mammiferi attraverso processi stagionali, e diurni. Abbiamo a tal proposito intervistato il Dr Andrea Militello andrologo urologo, esperto in medicina antiaging e medicina biorigenerativa . “Il sonno è un processo diurno strettamente regolato che, quando disordinato, … Leggi tutto

Metformina:il migliore antiaging ? Le migliori molecole anti-invecchiamento

A livello globale, un migliore accesso all’assistenza sanitaria e condizioni sociali hanno assicurato un aumento significativo dell’aspettativa di vita della popolazione. Vi è, tuttavia, un chiaro aumento dell’incidenza delle malattie legate all’età che, oltre a incidere sulla sostenibilità sociale ed economica di paesi e regioni del mondo, porta ad una diminuzione della qualità della vita … Leggi tutto

La serotonina gioca un ruolo nell’attenzione e concentrazione, nell’apprendimento e nella memoria e nelle emozioni

Se ti senti giù, è perché sei a corto di serotonina? O potrebbe essere qualcos’altro che sta influenzando il tuo umore? Fermiamoci per un minuto e rivediamo cosa fa la serotonina nel tuo corpo e nel tuo cervello. La ricerca clinica mostra che la serotonina gioca un ruolo nell’attenzione e concentrazione, nell’apprendimento e nella memoria … Leggi tutto