ipertrofia prostatica in trattamento con faralzin | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: ipertrofia prostatica in trattamento con faralzin

Gentilissimo Dottore,
ultimo psa 4,34
free 1.00
ratio 0.23
sono in cura da 2 anni con faralzin 50 una pillola la sera
reni sono in sede regolari e dimensioni morfologia e profilo rene dx dl 99mm rene sx 97 .
la parenchina normale per spessore e ecogenicita' non calcoli vie escretrici non dilatati.
la vescica scarsamente riempita (avevo bevuto solo mezzo litro d'acqua )2 ore prima dell'esame .il profilo regolare e lospessore parete normale.residuo post minzionale 15ml.
la ghiandola prostatica risulta ingrandita dl 37 mm x dap 53 mm x dt 39mm per volume complessivo 41 cc.è presente modesto oggetto endovescicale.
Le chiedo cortesemente devo continuare con faralzin e quali conseguenze possono esserci con tale medicinale.
le premetto che il massimo del risultato come psa 2.85 free 0.81 e ratio 0.28 è stato raggiunto dopo aver preso per 6 mesi la mattina cernilen logo e supposte solo per 10 giorni di deconproct.
L aringrazio e resto in attesa di sue notizie

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

Il farmaco può essere preso per tempi lunghissimi senza creare effetti collaterali importanti e allo scopo di mantenere o meglio di ottimizzare lo svuotamento vescicale proporrei di continuarne l'assunzione


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA