Frenulo lacerato/infiammato | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: Frenulo lacerato/infiammato

Salve dottore ,
sono italiano ma la scrivo da Taiwan.
avrei bisogno di un suo parere,
Qualche mese fa ho avuto il frenulo leggermente lacerato , con lieve dolore e infiammazione, l'ho curato manualmente evitando rapporti sessuali.
Il problema è che da quel momento ho problemi perenni di eiaculazione precoce , con rapporti di durata inferiore ai 2 minuti (problema che non ho mai avuto prima).
Ho fatto una visita dall'urologo qui a Taiwan , prescrivendomi dei medicinali di cui antibiotici da prendere 3 volte al giorno per 3 giorni.
Dopo una settimana di riposo senza nessun rapporto sessuale o masturbazione , il problema si è ripresentato.
Vorrei capire se la mia eiaculazione precoce sia dovuta appunto al frenulo lacerato/infiammato o altro , e che cosa dovrei fare a questo punto.
Grazie.

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

Presumo che si sia creata tensione eccessiva da perdita di elasticità in questo caso quando opportuno sarà utile eseguire un intervento di frenuloplastica nel frattempo applica una crema un anestetico qui in Italia abbiamo la crema emla 20 minuti prima del rapporto sulla zona interessata


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA