disfunzione erettile dopo intervento chirurgico | Andrologo Roma, Urologo Roma

Domanda: disfunzione erettile dopo intervento chirurgico

ho subito nel mese di febbraio 2021 un intervento di resezione anteriore del retto intraperitoneale, pT 3N0M0, G2.
Ad oggi rilevo eiaculazione secca e disfunzione erettile (calo delle erezioni di circa il 60% in meno rispetto al pre-intervento). Devo convivere con questa situazione oppure � possibile risolverla?

Risposta: Dr. Militello Andrea

 

purtroppo la soluzione ci porta verso l'impianto protesico, perché presumo che l'insulto sia di natura neurologica legata all'intervento


Un caro saluto, Dr. Andrea Militello (contatti)




Ricerca in Esperto Risponde





INSERISCI DOMANDA