Infiammazione, ipossia e ridotta fertilità nell’uomo - Infertilita' Maschile

Infiammazione, ipossia e ridotta fertilità nell’uomo Infertilita' Maschile

Riporto un interessante lavoro scientifico che cerca di rilevare anche la componente genica che viene modificata in questa situazione

L'infezione batterica e l'infiammazione del testicolo alterano la fertilità, tuttavia la comprensione delle risposte infiammatorie del testicolo è incompleta. Siamo interessati a identificare le vie genetiche coinvolte nella rilevazione e clearance dei microbi infettivi nel tratto riproduttivo maschile. In precedenti studi nel nostro laboratorio incentrati sui geni sensibili all'ipossia del testicolo, gli esperimenti preliminari suggerivano che i geni classicamente classificati come geni dell'ipossia venivano attivati ​​anche durante le risposte antimicrobiche. Lo scopo di questo studio è stato quello di identificare percorsi di geni ipossici e infiammatori che contribuiscono alla protezione antimicrobica del testicolo e di considerare possibili dialoghi e interazioni tra questi percorsi. L'infiammazione è stata indotta in ratti Sprague-Dawley utilizzando P. aeruginosa o E. coli lipopolisaccaride (LPS). Sono stati misurati i livelli di proteina Happa-1 inducibile dall'ipossia-1 (HIF-1α) e fattore nucleare Kappa B (NF-κB), e l'ipossia e modelli di espressione genica infiammatoria nei testicoli sono stati analizzati mediante analisi di espressione genica utilizzando array PCR quantitativi in ​​tempo reale.

 

risultati

Nei ratti trattati con LPS, la proteina HIF-1α è aumentata senza variazioni nell'mRNA di Hif-1α. L'analisi Western Blot non ha dimostrato alcun cambiamento nei livelli di proteina NF-KB e NFKB alfa (IκBα) inibitori dopo il trattamento con LPS. Cinque geni di pathway dell'ipossia (Angptl4, Egr1, Ier3, Pai1 e Glut1) e 11 geni della via infiammatoria (Ccl12, Cc13, Cd14, Cxcl10, Icam1, Il10, Il1b, Il6, Nfkbia, Tlr2, Tnf) up-regolati dopo 3 h di infiammazione. Angptl4, Ccl12, Cc13, Cd14, Egr1, Nfkbia, Tlr2 e Tnf sono rimasti elevati a 6 ore. Sei geni erano regolati solo a 6 ore (Bhlhe40, C3, Jak2, Nlrp3, Slc11a1, Tlr1). Un gene (Tlr5) è stato down-regolato dopo 3 ore e nessun gene a 6 ore. I risultati del test di spostamento di mobilità elettroforetica suggeriscono una diminuzione dell'attività di legame di NF-KB dopo il trattamento con LPS.

 

conclusioni

L'HIF-1α testicolare è up-regolato dopo l'infiammazione indotta da LPS. In contrasto con altri tessuti, in cui l'HIF-1α è sovraregolato attraverso l'attivazione trascrizionale tramite NF-κB, concludiamo che l'HIF-1α nel testicolo non è sovraregolato attraverso un aumento dell'mRNA di Hif-1α o attraverso NF-κB meccanismi indipendenti. I geni e i geni della via dell'ipossia coinvolti nel recettore Toll-like (TLR) e nei segnali citochina-mediati comprendono le principali categorie funzionali di geni sovraregolati, dimostrando che sia l'ipossia che i classici percorsi infiammatori sono coinvolti nelle risposte infiammatorie del testicolo.

 

Per approfondire :

https://bacandrology.biomedcentral.com/articles/10.1186/s12610-018-0079-x



Un caro saluto, Dr. Andrea Militello

 

"..Continua la lettura di altri articoli"