Sterilità  dell’uomo dopo vasectomia , ossia dopo la legatura dei dotti deferenti. Dopo quanto tempo si diventa sterili ?

Il dubbio che interviene nel paziente che affronta la vasectomia, ossia la legatura dei dotti deferenti che sono i dotti che portano gli spermatozoi dal testicolo all’ esterno,  allo scopo di evitare possibili gravidanze, è solitamente quello di sapere dopo quanto tempo ci si  può definire sterili. Ricordiamo allora che subito dopo l’intervento abbiamo sicuramente … Leggi tutto

Cos’è l’inibina? Dosaggio dell’inibina e dell’FSH nell’infertilità  maschile

L’inibina è una sostanza , un ormone , prodotta e secreta nell’uomo dalle cellule del Sertoli. Le cellule del Sertoli sono delle cellule che lavorano nei tubuli seminiferi  del testicolo e hanno il compito di “aiutare” le cellule germinali  nella loro maturazione in spermatozoi, e sono in grado inoltre di mantenere il numero degli spermatogoni, … Leggi tutto

Calo della Libido, ridotta erezione ed eiaculazione ritardata o assente durante l’assunzione di antidepressivi

Innanzitutto diciamo che , spesso, l’uso dell’antidepressivo , migliorando il tono dell’umore , migliora anche la disfunzione sessuale  che si associava alla condizione psicologica. Detto questo però devo riconoscere che mi capita di visitare spesso pazienti in trattamento con antidepressivi in cui è insorta una disfunzione erettile, talvolta tanto presente da indurre il paziente a … Leggi tutto

Visita andrologica per Infertilità  Maschile

Per studiare e conoscere il nostro stato di fertilità dobbiamo rivolgerci ad uno specialista andrologo. Lo specialista effettuerà una raccolta anamnestica raccogliendo le maggiori informazioni possibili ed eseguirà una visita obiettiva dedicata maggiormente ai genitali esterni e ai testicoli. Ma quali sono gli accertamenti fondamentali che l’andrologo può effettuare? In primis viene richiesto uno spermiogramma . … Leggi tutto

Ecografia Prostatica Trans Rettale

Ecografia Prostatica Transrettale

L’ecografia prostatica trans rettale viene utilizzata per eseguire uno studio dettagliato ed accurato della ghiandola prostatica. Utilizza il principio degli ultrasuoni come tutte le tecniche ecografiche. E’ un esame utile e spesso indispensabile per  lo studio di alcune patologie prostatiche quali le prostatiti o il tumore della prostata, e può essere d’aiuto nella diagnostica della … Leggi tutto