Aumento dell’ematocrito durante la TRT. Ematocrito alto durante TRT

Aumento dell’ematocrito durante la terapia ormonale con testosterone

Un argomento che spesso devono affrontare insieme medico e paziente durante il percorso di terapia ormonale sostitutiva è l’aumento dell’ematocrito , HT

Ematocrito è sinonimo di viscosità del sangue, si intuisce subito come un suo aumento non controllato possa predisporre alla malattia trombotica con gravi esiti per la saluta e la vita stessa.

allora qualche consiglio pratico e di facile attuazione :

  • aumentare idratazione e attività aerobica
  • utilizzare Vitamina K2 1000 mcg die
  • altro piccolo trucco, l’uso del Nattokinase : nattokinase. Dose giornaliera: 50-100 mg ,1/2 – 1 ora prima di mangiare a stomaco vuoto.
  • uso della cardioaspirina
  • Salasso

sia ben chiaro questi sono consigli per chi non volesse interrompere la terapia e che devono essere attuati e scelti insieme al proprio medico , un giudizio più severo suonerebbe così : sospendere TRT sino a quando HT arrivi almeno a 50. Nel frattempo mantenere una terapia stimolatoria ma non sostitutiva

consiglio di eseguire insieme al dosaggio di HT anche il fibrinogeno, D Dimero, RDW